Chi siamo

ARCER

L’Associazione del Rettori dei Collegi Ecclesiastici di Roma (ARCER) è la Associazione dei Rettori dei Seminari, Collegi, Convitti ed altri Istituti ecclesiastici maschili, sia diocesani che religiosi, i cui alunni frequentano le Università, le facoltà e gli Atenei di Roma.

L’ARCER ha come finalità proprie:

  • stimolare il dialogo fra i rettori sulla vita dei loro Istituti;
  • farsi portavoce delle istanze comuni dei Rettori presso i Dicasteri della Curia Romana (in particolare la Congregazione per il Clero), il Vicariato di Roma, le Università Ecclesiastiche e altri Enti che abbiano attinenza con la vita dei Seminari, Collegi e Convitti Ecclesiastici di Roma;
  • farsi eventualmente portavoce dei suddetti Enti presso i Rettori.

Storia

L'associaizone dei Rettori dei Collegi Ecclesiastici di Roma (A.R.C.E.R) è stata costituita il 23 maggio 1989 dopo un assemblea tenutasi nel Pontificio Collegio Messicano, con l'approvazione dello statuto da parte della Congregazione per l'educazione Cattolica.

Il primo Presidente fu Joseph Piñero Carrión, Rettore del Pontificio Collegio Spagnolo.

Consiglio

Il Consiglio è l’organo direttivo dell’ARCER, si riunisce almeno tre volte nel corso dell’anno accademico, o più frequentemente se occorre, per discutere i temi relativi alla finalità dell’Associazione o altri presentati dai Rettori. Inoltre, prepara la celebrazione dell’Assemblea Generale e delle adunanze o dei convegni generali dell’ARCER. 

Il Consiglio comprende, oltre al Presidente, eletto direttamente dai membri dell’ARCER, dieci Consiglieri eletti per due anni e sempre rieleggibili. 

Progetto di comunicazione integrata NOVA OPERA